Qual è il tasso più conveniente?

Il panorama dello scorso luglio riporta un andamento esagitato del mercato finanziario, in conseguenza del quale pare che in questi mesi il mutuo a tasso fisso sia più conveniente del variabile.

In questo periodo infatti,il differenziale di rendimento fra i titoli di Stato dei Pigs ovvero: Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna e quello del Bund tedesco, reputato il più affidabile, raggiunge picchi al rialzo.

Ne è la causa il fatto che gli Eurirs seguono l’andamento del rendimento del Bund. (Teniamo presente che gli Eurirs sono gli indici che sommati allo spread della banca,determinano il tasso nominale su cui vengono calcolate le rate dei mutui a tasso fisso).

Quindi il rendimento del Bund scende, facendo aumentare il prezzo in maniera inversamente proporzionale esattamente nelle fasi di tempesta finanziaria; perciò i professionisti della finanza optano per investimenti più sicuri quali il franco svizzero od il Bund.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>