Sempre più italiani richiedono liquidità

Da un’accurata indagine di Mutui.it (che ha considerato oltre 25.000 preventivi del proprio sito) è emerso che negli ultimi mesi il 4% dei mutuatari hanno sottoscritto per disporre di liquidità, il cui capitale è anche elevato, ovvero 50.000 euro.

Le motivazioni risultano essere svariate;si richiede un mutuo di questo tipo onde affrontare spese impreviste,aiutare i figli con la casa o lo studio,investire nel mattone all’estero preferendo il mutuo stesso con una banca italiana e gestire una grossa somma evitando i tassi d’interesse elevati dei prestiti personali. Tutto questo è il già citato “mutuo liquidità”, immediato e veloce e che però richiede una maggiore affidabilità patrimoniale rispetto al tradizionale mutuo “prima casa”.

Si conclude quindi che tale fenomeno è sintomatico dell’attuale economia riguardante i ceti medi,i quali pur possedendo il capitale, abbisognano di contante e si evince che gli istituti di credito offrono la possibilità di risolvere facilmente il problema.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>